PER CORSO 2012

Il corso  ha avuto lo scopo di fornire strumenti e metodi utili per promuovere, progettare e realizzare esperienze di agricoltura sociale a livello territoriale.

Si sono previste attività teoriche abbinate a momenti di confronto con esperienze già maturate, in modo da integrare acquisizione di conoscenze e capacità di fare.

Il programma si è articolato in:

  • 9 moduli formativi teorici,  sui principi dell’agricoltura biologica di 2 ore ciascuno, con cadenza settimanale, ognuno composto da più lezioni tra le quali si è appositamente lasciato un momento di conoscenza e scambio tra i partecipanti al corso
  • 7 moduli formativi di pratica ‘in campo’

La docenza è stata affidata ad esperti che hanno sviluppato conoscenze nell’ambito dell’agricoltura biologica  e/o nelle politiche di tutela dei beni comuni.

Il corso  era aperto a tutti e gratuito.  Non era  necessario iscriversi e non c’era un numero chiuso.  L’invito a partecipare era  rivolto a chi volesse diventare  orticoltore,  anche da  balcone, o/e fosse interessato a confrontarsi con il tema dei beni comuni.

I partecipanti segnavano ad ogni modulo la propria presenza.

Le lezioni si sono tenute presso la Casa del Giovane della parrocchia Beata Vergine Addolorata.

Coloro i quali abbiano frequento almeno 4 moduli hanno ricevuto un  Attestato di partecipazione.

Programma Completo Urbi et Horti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...